Uno tra i mazzi più conosciuti è quello rappresentano dalla carte napoletane. Il mazzo regionale è composto da 40 elementi che discendono dagli Arcani Minori. Le carte sono divise in 4 semi: coppe, spade, denari e bastoni.

Ogni lama porta con sé un significato che deve essere interpretato in base al legame con altre carte e con la persona che richiede il consulto.

Le interpretazioni possono essere molteplici, a volte contraddittorie e per questo è necessario affidarsi ad una figura esperta.

Ci sono molti metodi di lettura delle carte napoletane che possono portare a significati differenti, più o meno approfonditi a seconda della situazione.

Chiamando le nostre cartomanti potrai finalmente ricevere dei consigli, degli avvertimenti riguardo gli argomenti che ti stanno a cuore. I significati che le carte napoletane portano con sé sono davvero tanti e vogliamo farti degli esempi: l’asso di coppe, se pescato dritto, rappresenta in generale armonia, l’annuncio di un evento particolarmente felice. Se viene pescato a rovescio indica invece discussioni, insicurezza. Il due di spade indica invece delle separazioni o più in generale delle opposizioni, in qualsiasi modo la carta venga pescata.

Come puoi notare, sono davvero molti i significati che si possono attribuire alle carte napoletane, per cui è molto importante non fare confusione e ricondurli sempre alla situazione generale di riferimento.